Botter

La flessibilità e i tempi di risposta al mercato come key success factor | Case Study

Scenario

Botter, azienda vinicola fondata nel 1928 a Fossalta di Piave (Ve), è oggi uno dei principali esportatori di vino italiano.

Al fine di migliorare il servizio al cliente e di aumentare la produttività, la Direzione ha riconosciuto l’importanza di definire ed implementare un sistema di misura delle performance focalizzato alla riduzione degli sprechi e all’aumento della flessibilità del modello logistico-produttivo​. Obiettivi perseguibili solo instaurando in Azienda un approccio organizzativo orientato al miglioramento continuo strutturato attraverso il coinvolgimento e la responsabilizzazione inter-funzionale delle risorse, la formazione continua e l’applicazione rigorosa dei principi e degli strumenti Lean World Class®.

Ambiti di intervento

Con il progetto sono stati attivati quattro direttrici di miglioramento che hanno permesso di abbracciare il mondo delle Operations a 360°.

Da un lato si è lavorato sui processi legati alla Produzione e alla Supply Chain, attraverso l’applicazione dei principi e degli strumenti di Lean World Class®, per migliorare le performance aziendali:

  • Implementazione dei Pilastri Focused Improvement, Autonomous Maintenance e Professional Maintenance
  • Implementazione dell’approccio Sales&Operations
  • Business Blueprint su ERP aziendale

Dall’altro lato si è lavorato sulle Risorse, sul loro coinvolgimento e la responsabilizzazione attraverso programmi di formazione dedicati e la certificazione di alcune risorse Lean Six Sigma.

Risultati

  • Aumento della produttività del 15% 
  • Oltre il 40% del personale aziendale coinvolto in attività di training con conseguente aumento della motivazione e senso di appartenenza 
  • Introduzione di un MES (Manufacturing Execution System) per il controllo delle performance di fabbrica (OEE)  
  • Aumento della produttività nell’ufficio commerciale  

Tutto questo ha portato ad un miglioramento generale del livello di servizio al cliente finale.  

Obiettivi raggiunti

+15%

PRODUTTIVITA’

-30%

TEMPI DI SET-UP

40%

RISORSE COINVOLTE IN ATTIVITÀ DI TRAINING

Bologna|Milano|Padova|San Diego|Belo Horizonte|New Delhi|Bangalore|Pune|Ho Chi Min City|Hanoi