Webasto

Il flusso di gestione dell’ordine in ottica Lean | Case Study

Scenario

Il management di WEBASTO, gruppo che produce componentistica per l’automotive, si è resa conto che la riduzione del lead time di produzione può non essere sufficiente per rispondere prontamente alle richieste del mercato. E’ necessario che anche il flusso di informazioni sia in grado di scorrere senza interruzioni.
Per tale ragione la Direzione ha richiesto a Bonfiglioli Consulting di focalizzare l’intervento sul flusso di gestione ordine cliente, dalla richiesta di disponibilità alla spedizione del prodotto.

Ambiti di intervento

Rilevazione delle attività dal ricevimento ordine cliente alla spedizione allo scopo di valutare:

  • Incidenza delle attività non a valore rispetto a quelle a valore
  • Raccolta eventuali criticità/perdite

Le attività sono state poi classificate per individuarne la intensità e frequenza e la relativa suddivisone in termini di:

  • VA : Attività a Valore
  • NVA: Attività non a Valore, spreco eliminabile
  • SV: Attività a Semivalore, spreco non eliminabile ma riducibile

Lancio di un programma di formazione sull’approccio Lean Office per le risorse coinvolte.
Gli strumenti utilizzati:

  • Interviste con le risorse e con i responsabili per validare/integrare i dati
  • Mappatura del processo di gestione dell’ordine
  • Raccolta dati sulle attività
  • proposta e implementazione soluzioni condivise

Risultati

+20-25% aumento della disponibilità delle risorse nelle aree analizzate
(Magazzino, Customer Order, Production Scheduling e Procurement)

Principali obiettivi raggiunti

+25%

DISPONIBILITA’ MAGAZZINO

+ 25%

DISPONIBILITA’ PRODUCTION SCHEDULING

+25%

DISPONIBILITA’ PROCUREMENT

Bologna|Milano|Padova|San Diego|Belo Horizonte|New Delhi|Bangalore|Pune|Ho Chi Min City|Hanoi