Lean Expert | Certification Program

Un percorso di certificazione della durata di 8 giornate di formazione e Certification Day, per acquisire la metodologia e gli strumenti gestionali e tecnici del Lean Thinking per operare con efficacia in aziende manifatturiere e di processo.

 

Obiettivi del percorso

Il nostro metodo Learning by Doing sul campo per sperimentare gli strumenti tecnici e gestionali del Lean Manufacturing in un ambiente che riproduce fisicamente la realtà aziendale con macchine di produzione e isole di montaggio. I partecipanti toccheranno con mano i vantaggi  delle attività di miglioramento​ che essi stessi proporranno attraverso esercitazioni pratiche e momenti di debriefing con i docenti.

A completamento dell’esperienza, i partecipanti avranno l’occasione di apprendere e provare i vantaggi che l’applicazione delle nuove tecnologie digitali possono portare nell’incrementare il valore del miglioramento realizzabile.

Il format

  • Prework: Test online per la valutazione del livello di conoscenze di base
  • Training: Formazione con simulazioni ed esercizi interattivi
  • Tutoring: supporto per la selezione e svolgimento del Project Work in azienda
  • Certificazione:
    • Test Finale
    • Presentazione Project Work per la certificazione delle competenze acquisite
    • Consegna Certificato

Argomenti trattati

Lean Problem Solving: Risolvere i problemi in maniera efficace ed efficiente

  • Definizione di un problema
  • I passi del Problem Solving
  • L’impostazione del problema:
    • Descrizione
    • Pareto e stratificazione
    • Definizione degli obiettivi e indicatori
  • La metodologia di analisi: il PDCA
  • Analisi delle cause radice attraverso strumenti di indagine (dalle 6M ai 5 Perché)
  • Definizione corretta di target ed obiettivi
  • Il consolidamento dei risultati ottenuti: standardizzazione e formazione tramite SOP (Standard Operating Procedure) e OPL (One Point Lesson)

Come gestire un progetto:  approfondire le tecniche e gli strumenti di gestione delle risorse in un progetto in modo efficiente

  •  Le fasi del progetto e i 5 principi lean
  • Approccio Lean PUSH VS PULL
  • Definizione degli obiettivi del progetto
  • Dimensionamento Risorse: regole e principi
  • Project Charter: Struttura della scheda di progetto e compilazione
  • Strumenti Visual planning breve, medio e lungo periodo
  • WBS (Work Brakedown Structure)
  • Stage & Gate

Il concetto di flusso e il suo bilanciamento

  • Metodi e strumenti per la gestione dei materiali nelle aree produttive (Logica Sincro e sistema a Kit; logica Kanban e dimensionamento del Supermarket con sistema Pull System)
  • Dove e perché il flusso non scorre: Push, Pull, Takt time, One Piece flow

Sessione simulativa: montaggio reale di prodotti in configurazione a isola e calcolo degli indicatori

  • Come bilanciare i flussi produttivi
  • Il miglioramento quotidiano delle prestazioni produttive: il Flash Meeting
  • Applicazione dei miglioramenti e ribilanciamento del flusso di montaggio

Sessione simulativa: Montaggio di prodotti in configurazione linea con assistenza dei sistemi digitali

Come migliorare grazie ai dati di produzione (OEE e Shop Floor Management)

  • Introduzione sui principi del TPM
  • L’indicatore OEE e come misurarlo
  • Le perdite di produzione di macchine e impianti, loro classificazione e aggregazione

Sessione simulativa: simulazione turno di lavoro su impianto, raccolta delle perdite e calcolo indicatore OEE

  • Formazione sull’utilizzo degli strumenti di Shop Floor Management e simulazione riunione giornaliera per l’attacco alle perdite
  • Proposte azioni di miglioramento per risolvere le top5 perdite e implementazione reale
  • Acquisizione digitale dello stato macchina, con registrazione dei tempi e dei tipi di perdita

Sessione simulativa: Applicazione delle idee di miglioramento e  ricalcolo automatico OEE con dati raccolti e riclassificati in via digitale.

 Lo standard visivo come strumento base di disciplina e di miglioramento (5S e Visual Management)

  • Introduzione alla metodologia 5S
  • Gli indicatore di efficienza del posto di lavoro
  • Come riconoscere l’inefficienza del posto di lavoro e proporre miglioramenti

Sessione simulativa: individuazione degli sprechi e delle inefficienze della postazione di lavoro su banchi di montaggio

  • Applicazione delle 5S, una S alla volta, per comprendere i miglioramenti realizzabili

Sessione simulativa: Realizzazione dei miglioramenti proposti e calcolo indicatori

Il cambio produzione come opportunità di miglioramento (SMED)

  • Introduzione sugli obiettivi e sulla metodologia SMED per ridurre e semplificare i tempi di cambio produzione
  • Sessione di formazione sulla matrice dei cambi produzione: come si sceglie un cambio di produzione rappresentativo

Sessione simulativa: esecuzione di cambio produzione filmato su una vera macchina con raccolta delle anomalie

  • Formazione sui principi e gli strumenti SMED, analisi cronotecnica della sequenza di setup
  • Proposizione idee di miglioramento e semplificazione attività di cambio

Sessione simulativa: test della nuova procedura di cambio su una vera macchina e confronto dei risultati ottenuti

Autonomous Maintenance (AM): pulire e Ispezionare per aumentare efficienza

  • Introduzione sugli obiettivi e sui concetti chiave della Manutenzione Autonoma

Sessione simulativa: conduzione di un impianto produttivo ed identificazione della mancanza delle condizioni di base

  • Comunicare in maniera organizzata per risolvere i problemi (il cartellino Visual) anche dopo la fase di cantiere
  • Attacco alle perdite per mancanza di condizioni di base di un impianto e implementazione delle soluzioni proposte
  • Creazione di standard operativi basati sul  Visual  Management  e  garantire  il mantenimento  e  il  miglioramento tramite  procedure  e strumenti operativi

Sessione simulativa: implementazione standard di inizio/fine lavoro per garantire efficienza di lavoro

Individuare e mappare il valore (Value Stream Mapping)

Sessione simulativa: esercitazione di gruppo sulla mappatura del flusso del valore

  • L’approccio Lean World Class®
  • Fornire una visione chiara e completa dei flussi per una famiglia di prodotti
  • Evidenziare il collegamento tra il flusso dei materiali e quello delle informazioni
  • Calcolare l’Indice di Flusso
  • Identificare gli sprechi: Not Value Added Activities (NVAA o “muda”)
  • Introduzione all’utilizzo della metodologia Lean e dei suoi strumenti Lean (Kanban, 5S, JIT, TPM, SMED, …)

Value Stream Mapping: Identificare il to-be

Sessione simulativa: Esercitazione di gruppo sulla mappatura del flusso del valore

  • Creare una Future State Map, riducendo gli sprechi esistenti
  • Verifica dei miglioramenti ottenuti con l’applicazione dei metodi appresi nelle giornate precedenti

Project Work

  • Supporto per la selezione del Project Work da svolgere in autonomia in azienda e compilazione del relativo A3 di progetto

Durata

8 giornate + Certification Day

Destinatari

Direttore di Produzione, Responsabile di Produzione, Responsabile Miglioramento Continuo, Lean Specialist, Caporeparto, Capoturno, Supervisor, Team Leader, Responsabili Qualità, Tecnici di processo.
€ 3.400 (+ IVA) per partecipante

Lean Expert | Certification Program

Inizio: 17 Maggio 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 24 Maggio 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 31 Maggio 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 14 Giugno 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 21 Giugno 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 28 Giugno 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 12 Luglio 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 26 Luglio 2021
Sede: Lean Factory School®
Interaziendale sessione open iscrizioni aperte

Lean Expert | Certification Program

Inizio: 20 Settembre 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 27 Settembre 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 18 Ottobre 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 25 Ottobre 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 15 Novembre 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 22 Novembre 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 29 Novembre 2021
Sede: Lean Factory School®
Inizio: 13 Dicembre 2021
Sede: Lean Factory School®
Interaziendale sessione open iscrizioni aperte

Sessioni

8 giornate + Certification Day
Interaziendale sessione open iscrizioni aperte
17 Maggio 2021 aggiungi a:
24 Maggio 2021 aggiungi a:
31 Maggio 2021 aggiungi a:
14 Giugno 2021 aggiungi a:
21 Giugno 2021 aggiungi a:
28 Giugno 2021 aggiungi a:
12 Luglio 2021 aggiungi a:
26 Luglio 2021 aggiungi a:
Interaziendale sessione open iscrizioni aperte
20 Settembre 2021 aggiungi a:
27 Settembre 2021 aggiungi a:
18 Ottobre 2021 aggiungi a:
25 Ottobre 2021 aggiungi a:
15 Novembre 2021 aggiungi a:
22 Novembre 2021 aggiungi a:
29 Novembre 2021 aggiungi a:
13 Dicembre 2021 aggiungi a:

CLAUSOLE CONTRATTUALI

1. All'iscritto è consentito di recedere fino al decimo giorno solare precedente la data di inizio del corso con disdetta da inviare a Bonfiglioli Consulting mediante posta elettronica certificata (PEC): in tal caso potrà richiedere la restituzione di quanto già versato.
2. Nel caso in cui l'iscritto non dia disdetta nei termini di cui sopra e non si presenti in aula, non avrà diritto ad alcun rimborso, ma potrà alternativamente:
• entro un anno dalla data di inizio del corso frequentare la successiva edizione (se prevista) o un altro corso;
• farsi sostituire da un’altra persona della medesima azienda, i cui dati dovranno essere comunicati contestualmente alla disdetta del primo iscritto.
3. Bonfiglioli Consulting si riserva la facoltà di rinviare la data d'inizio o di annullare il corso stesso in caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti: in questo caso, comunicherà - con un anticipo di almeno sette giorni rispetto alla data di inizio - la variazione e provvederà al rimborso delle quote eventualmente già versate.

Bologna|Milano|Padova|San Diego|Belo Horizonte|New Delhi|Bangalore|Pune|Ho Chi Min City|Hanoi