Cassa Padana

Operational Excellence applicata ai processi di back office centralizzato | Case Study

Scenario

CASSA PADANA, gruppo bancario di credito cooperativo lombardo, ha valutato necessario un nuovo approccio di gestione dei processi interni integrando fattori organizzativi, procedurali, tecnici e culturali.

Il bisogno espresso è di rendere più efficienti le attività ed i processi di Back Office Centralizzato (Incassi, Mutui, Crediti alle imprese) e creando una cultura diffusa orientata al miglioramento continuo. 

Le attività del Team Bonfiglioli Consulting si sono focalizzate, secondo la metodologia Operational Excellence:

  • Abbattimento delle attività non a valore
  • Miglioramento del livello di qualità delle attività svolte
  • Definizione di una nuova struttura organizzativa con una distribuzione dei carichi di lavoro bilanciati

Ambiti di intervento

Le attività svolte dal team di consulenti insieme al team cliente sono state:​ 

  • Implementazione della Value Stream Mapping (VSM) per analizzare in dettaglio i processi documentali attuali e l’impatto sulle risorse in termini di carico di lavoro  
  • Implementazione del Pilastro del People Development per mappare le competenze attuali delle risorse coinvolte con evidenza di eventuali necessità formative. 
  • Lancio di programmi formativi sul tema Lean Office dedicate alle risorse coinvolte nei progetti  
  • Mappatura degli strumenti informatici e proposte di miglioramento​ 
  • Individuazione e implementazione di azioni di miglioramento in termini di procedure e strumenti​ 

Risultati

Tra i principali risultati raggiunti: 

  • Diminuzione delle attività non a valore del 38%​ 
  • Aumento della qualità delle attività del 27% in termini di reworks
  •  Nuova struttura organizzativa implementata

Obiettivi raggiunti

-38%

ATTIVITA’ A NON VALORE

+27%

QUALITA’ IN TERMINI DI REWORKS

Bologna|Milano|Padova|San Diego|Belo Horizonte|New Delhi|Bangalore|Pune|Ho Chi Min City|Hanoi